UNA POESIA SCRITTA COL PENNELLO: LIRISMO NEL PAESAGGIO
Paesaggi che si perdono, atmosfere incantate e sognanti. Visioni idilliache che si confondono tra orizzonti indefiniti. Una natura incontaminata e priva delle brutture e dell’invasiva attitudine dell’uomo a colonizzarla. Lo sguardo del fruitore spazia tra la linea sottile del mare e della campagna.

> Leggi

Figure di sogno, “balloons” che sussurrano colori simbolicamente potenti.
Astronavi giocattolo che volano in silenzi siderali.
Una linea di contorno che emerge e immerge. …
Nel racconto del “lieve dramma di essere al mondo” di Maria Manna…

> Leggi

Nato nel 1981, Raimondo Castronuovo vive e trae ispirazione da due diverse città: quella natale, Napoli, e la capitale tedesca, Berlino, dove a lungo ha lavorato.
Nel 2013 con l’opera Crisalidi vince il premio di scultura Who art you?, l’importante concorso internazionale che interessa diversi generi artistici e si inaugura annualmente a Milano. Nel 2014 in occasione del Maggio

> Leggi

“Una mappa cartacea, 140×50 cm, realizzata con la tecnica del collage in cui si assemblano, ritaglio dopo ritaglio da circa 300 cartine geografiche, personali luoghi dell’anima o, comunque, location e monumenti di grande suggestione. Il tutto per ottenere la mappa di Eutopia (èu, buono, topòs luogo, che gioca in plateale assonanza con Utopia, il luogo che non c’è).”

> Leggi

La galleria Salvatore Serio ospita la mostra personale Milioni di tratti di Salvatore Benincasa.
L’esposizione sarà visitabile dal 28 aprile al 10 maggio 2016

Milioni di tratti è la mostra presentata dal Maestro Salvatore Benincasa che attraverso i suoi dipinti ci dona una nuova visione del mondo, in maniera più profonda…

> Leggi

The shock of the news mostra personale di Massimo Campagna.
Dal 1 all’11 aprile 2016 alla galleria Salvatore Serio

L’ansia generata da fatti di cronaca che impattano emotivamente sulle nostre vite e il turbamento che ne deriva, unitamente alle numerose immagini violente cui siamo meccanicamente esposti attraverso i media, sono il fil rouge dei lavori di Massimo Campagna.

> Leggi

Dodici tele di Irina Morò per raccontare una storia.
Affascinata dalla letteratura francese, l’artista sceglie come soggetti delle sue opere, le regine e le dame di corte della Francia del XVII sec.
Figure femminili di grande carisma ruotano intorno alla corte del re Luigi XIV. Lo ammaliano, lo seducono e con astuzia riescono anche ad influenzarne le scelte. È questo

> Leggi

Dal 5 al 15 marzo la galleria Salvatore Serio ospita la personale dell’artista Lucio Statti, a cura di Veronica Longo.

Fluttuano su acque trasparenti le barchette di carta, memoria di giochi infantili, ma portatrici di messaggi insiti nella carta stampata del quotidiano stesso. Vagano verso mete ignote, alla ricerca di sogni… è questo il mondo del bambino, che ricorre nelle

> Leggi

Dal 20 febbraio al 2 marzo Stefano Borriello presenta la sua personale, dal titolo Tecnica e Comunicazione, alla galleria Salvatore Serio.

Con Stefano Borriello si sono condivisi nella nostra adolescenza il rispetto e l’amore per la natura, la semplicità del modello di vita e l’essenzialità nell’esprimersi. E l’artista Borriello tutto questo lo rivela anche nella scelta della materia su cui

> Leggi

Dal 30 gennaio al 13 febbraio Salvatore Serio galleria d’arte ospita la personale dell’artista Carmine Dello Ioio.

Può una città raccontata all’infinito come Napoli avere ancora qualcosa da (s)velare? Si, se l’artista che la immortala è Carmine Dello Ioio. Con la serie Frammenti di una città (s)velata, il maestro presenta dettagli, anfratti, visioni crepuscolari, spaccati, che fanno capolino dietro

> Leggi