Assunta Pizza e Bruno Aymone